Stretching mattutino: benefici e migliori esercizi

Scopri i 5 effetti benefici dello stretching e inizia subito a sentirti meglio.

Che cos’è lo stretching?

Sempre troppo poco considerato e spesso trascurato, lo stretching indica l’allungamento e stiramento muscolare. Generalmente si pratica dopo l’attività fisica, ma in realtà sono molti altri i momenti in cui praticare un po’ di allungamento può portare molti benefici; la mattina appena svegli è uno di questi.


Lo stretching si può praticare ovunque e senza l’uso di alcuno strumento particolare. Si possono regolare intensità e durata, ma è importante mantenere la posizione di allungamento per almeno una decina di secondi. Inserire un quarto d’ora di stretching da fare al mattino appena sveglia, con il semplice ausilio di un tappetino da yoga o addirittura a letto, è un’ottima abitudine che può fare miracoli per la tua salute. Vediamo subito i benefici principali!

1: Scioglie le tensioni

Lo stretching è il modo migliore per ridurre le tensioni, sia quelle fisiche che quelle mentali. Siamo sempre di corsa, sempre tesi, passiamo moltissime ore seduti davanti a un pc, spesso con una postura sbagliata; tutto questo irrigidisce i nostri muscoli, creando contratture dolorose. Lo stretching aiuta a sciogliere queste tensioni, ridando elasticità e flessibilità ai muscoli e alleviando in questo modo dolori muscolari, alla cervicale o alla schiena. E mentre i muscoli si allungano, la mente si rilassa.

2: Aiuta a svegliarsi (meglio)

Svegliarti la mattina è difficile e faticoso? Lo stretching aumenta l’afflusso di sangue ai muscoli ed è perfetto per mettere in moto il nostro corpo dopo il riposo notturno. Questo significa attivarsi di più, più facilmente e velocemente, e sentirsi più energici per affrontare la giornata!

3: È un rituale per la tua mente

Tapparelle alzate, la luce del sole che entra nella stanza, la tua musica preferita per affrontare bene la giornata e una decina di minuti da dedicare al tuo corpo, allungando con delicatezza ogni muscolo e prendendosi un po’ di tempo per noi. Come ti sembra questa scena? Lo stretching aiuta a focalizzare la nostra mente, ad allontanare stress e pensieri negativi e ci dà il giusto tempo per prepararci nel modo giusto alla giornata.

Fit woman stretching legs in her bed early in the morning

4: Ti alleni meglio

Praticare con costanza lo stretching porta ad avere muscoli più elastici e meno contratture e tensioni. Tutto questo si riflette positivamente sull’allenamento, in quanto ogni gruppo muscolare riuscirà a lavorare meglio. Una maggior flessibilità infatti ti permette di svolgere meglio molti esercizi, ottenendo più risultati e facendo anche meno fatica.

5: Previene il mal di schiena

Non dobbiamo aspettare di avere già dolori alla schiena per iniziare a praticare stretching! L’allungamento mantiene i nostri muscoli flessibili ed elastici, aiutando a prevenire tensioni, contratture, postura scorretta e molte altre problematiche. Mal di schiena, cervicale, dolori alle gambe o alle spalle possono diventare un lontano ricordo grazie allo stretching svolto nel modo corretto e con costanza.

Stretching e allenamento

In molti se ne dimenticano, ma allungamento muscolare e workout devono sempre viaggiare in coppia. Fare stretching prima e dopo l’allenamento e inserire altri momenti di allungamento, come al mattino, migliora la nostra condizione fisica, la nostra performance sportiva e il nostro buon umore. Provare per credere!


Proprio vista l’importanza dello stretching, nel mio programma di allenamento personalizzato inserisco diversi esercizi di allungamento muscolare con relative spiegazioni. Se desideri cominciare una routine di stretching mattutino per sentirti meglio ed eliminare dolori e tensioni, posso aiutarti: contattami e parliamone insieme.